Dal Mondo, a New York positiva una tigre dello ZOO

Dal Mondo, a New York positiva una tigre dello ZOO

6 Aprile 2020 0 Di Redazione

Si chiama Nadia, è una femmina di tigre di 4 anni ed è rinchiusa nello zoo del Bronx, a New York, il primo felino al mondo risultato positivo al coronavirus Covid-19.

Altre tigri mostrano sintomi

Si tratta di tre tigri (la sorella Azul e due esemplari di tigre siberiana) e tre leoni africani ospitati nella struttura: tutti hanno mostrato malessere simile a quello di Nadia, a partire da una tosse secca e da una crescente inappetenza.

Primo felino al Mondo contagiato

Il contagio, confermato da un laboratorio di veterinaria in Iowa, ha scosso il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti. Secondo le autorità locali, la tigre malese di 4 anni sarebbe stata infettata da un impiegato dello zoo. Un addetto alla cura dei grandi animali, inizialmente asintomatico ma che di recente ha mostrato difficoltà respiratorie legate al Covid-19.

Rischi per l’uomo

Tenuti tutti sotto osservazione, non si teme per la vita dei felini. I veterinari rassicurano una pronta guarigione. Nessuno dei casi sospetti, eccetto Nadia, ha effettuato il test. Questo perché sarebbe necessario ricorrere all’anestesia generale, che comporta rischi per la loro vita. D’altro canto non c’è alcuna prova che i grandi felini, altri animali esotici o animali domestici, possano trasmettere il virus a un essere umano.