Covid: Vibonati covid free, un solo positivo a Sapri

Covid: Vibonati covid free, un solo positivo a Sapri

17 Febbraio 2021 0 Di Maria Emilia Cobucci

Covid: Vibonati covid free, un solo positivo a Sapri. Il punto dal Golfo di Policastro.


Di Maria Emilia Cobucci

La diffusione del Coronavirus che nei mesi scorsi aveva prepotentemente interessato il Golfo di Policastro sembra abbia arrestato la sua corsa.

Buone notizie infatti arrivano dal Comune di Vibonati che nella giornata di ieri è diventato nuovamente Covid free. A darne notizia è stato il Sindaco Franco Brusco tramite la pagina facebook del Comune. “Nessuna persona contagiata è presente sul territorio del nostro Cmune- ha cìdichiarato il primo cittadino. Invitiamo tutti a non abbassare la guardia e ad essere sempre rsponsabili”.

Anche nel Comune di Sapri il numero degli attualmente positivi è sceso ad uno mentre sono 107 i guarit. Un risultato importante per la città della Spigolatrice interessata dalla diffusione del virus dallo scorso mese di ottobre.

E un risultato positivo è arrivato anche dal Comune di Celle di Bulgheria, dove nei giorni scorsi era stato predisposto uno screening gratuito anti covid per i docenti e per il personale Ata delle scuole presenti all’interno del territorio comunale. La campagna di controllo, fortemente voluta dall’amministrazione comunale, è stata coordinata dal dottore Domenico Bortone, responsabile dell’AFT (Aggregazione Funzionale Territoriale) dei medici di base dei Comuni di Camerota, Centola e Celle di Bulgheria. una campagna che ha dato esito del tutto positivo. Gli oltre 20 tamponi antigenici effettuati hanno dato tutti esito negativo. “Un respiro di sollievo per la nostra comunità – ha spiegato il sindaco Gino Marotta – ringrazio il dottore Bortone e tutti i sanitari che hanno preso parte allo screening e auspico che i cittadini continuino ad avere comportamenti responsabili. La scuola è per noi una priorità – ha concluso Marotta – ed il nostro obiettivo è riuscire a tenerla sempre aperta ed in sicurezza”.​ “Abbiamo notato una grande sensibilità da parte del personale scolastico – ha aggiunto il dottore Bortone – è bello trovare comunità attente e sensibili come quella di Celle di Bulgheria”.

Un sospiro di sollievo è stato tirato anche nel Comune di Piaggine dove, anche qui, era stato predisposto uno screening sull’intera popolazione con un risultato eccellente: i 446 tamponi antigenici e il tampone molecolare somministrati sono risultati infatti tutti negativi.