Covid: paura negli ospedali, focolai al Ruggi e all’Umberto I

Covid: paura negli ospedali, focolai al Ruggi e all’Umberto I

7 Ottobre 2020 0 Di Redazione

Covid: paura negli ospedali, personale positivo al Ruggi e all’Umberto I. Il virus prende piede tra pazienti e personale, salgono le preoccupazioni.


Covid e ospedali, il binomio che fa più paura a tutti sta prendendo sempre più piede. Tanti sono infatti i focolai nati all’interno di strutture ospedaliere. Una situazione totalmente contraria a questa primavera quando il modello campano era stato tra i migliori del mondo.

Covid: paura negli ospedali, personale positivo al Ruggi e all’Umberto I

In Provincia di Salerno le preoccupazioni maggiori sono per il Ruggi di Salerno e per l’Umberto I di Nocera Inferiore. Nel primo caso i positivi, compreso il primario del reparto urologia, sono risultati positivi circa altri dieci lavoratori del reparto di Urologia e il virus avrebbe attaccato pure il responsabile dei Servizi di assistenza tecnica e infermieristica.

A Nocera inferiore invece sono 11 in totale i contagiati fra operatori sanitari e pazienti del reparto di Medicina del nosocomio dell’Agro.

Il tutto mentre i centri covid specializzati, costati quasi 20 milioni di euro, sono ancora tutti chiusi.

(181)