CronacaPRIMO PIANO

Covid, muore 38enne all’ospedale di Scafati

Covid, muore 38enne all’ospedale di Scafati. L’uomo aveva delle patologie pregresse.


Una delle vittime più giovani del COVID-19 in Campania. All’ospedale “Scarlato” di Scafati un 38enne, affetto da covid, è morto nelle ultime ore.

Covid, muore 38enne all’ospedale di Scafati

Il paziente dializzato aveva un complesso quado clinico indipendentemente dal virus. La vittima aveva una grave insufficienza renale e dieci anni fa era stato anche trapiantato, con esiti di rigetto. Ricoverato da una decina di giorni le sue condizioni inizialmente erano buone poi la situazione è precipitata.

Covid, la situazione ospedaliera

Intanto lo “Scarlato” di Scafati resta pieno in ordine di posto, incapace di accogliere altri pazienti covid. Per questo si è deciso di riaprire i battenti del “Da Procida” ai pazienti affetti di coronavirus. Notizie importanti sembrerebbero arrivare anche dal Covid di Agropoli che potrebbe finalmente essere messo in funzione. Questa soluzione però pare ancora lontana dall’essere effettuata.

De Luca, infine, ha rassicurato sulla situazione in Campania. Nonostante i numeri altissimi dei nuovi contagiati ha detto che il 98% degli stessi è totalmente asintomatico.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina