AttualitàPRIMO PIANO

Covid Hospital di Agropoli, eseguiti altri due interventi a pazienti positivi

Nella giornata di ieri sono stati eseguiti due interventi di orto traumatologia nella Sala operatoria COVID del PO di Agropoli. Nel primo caso si tratta di un’endoprotesi al femore per una paziente di 85 anni, caduta il i primi di marzo e ricoverata a Sarno, successivamente l’anziana è stata trasferita, circa dopo una ventina di giorni, a Scafati positiva al covid. Successivamente un altro trasferimento, questa volta ad Agropoli dove è arrivata il 31 Marzo terapia subintensiva covid. Oggi l’intervento perfettamente riuscito, la paziente sta bene e prosegue il suo decorso ospedaliero.

Nel secondo intervento è stata esguieta un’osteosintesi con chiodo sempre lungo il femore, questa volta di una paziente di 84 anni, fratturata l’11 marzo, ricoverata a Sarno e poi arrivata ad Agropoli dopo un altro passaggio sempre a Scafati. La donna è stata ricoverata presso la terapia sub-intensiva di Agropoli.

L’equipe chirurgica che ha partecipato alle operazioni era composta dagli ortopedici dott. Zeoli Massimo e dott. Sodano Luca; dall’anestesista dott.ssa Lampasona Rosa; dagli infermieri Di Giaimo Rosaria, Tomasco Biagio, Maffia Carmelo; e, infine, dal tecnico di radiologia Passaro Gerardo.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina