COVID Hospital Agropoli, Coppola: “Non capisco il pensiero di Aloia”

COVID Hospital Agropoli, Coppola: “Non capisco il pensiero di Aloia”

19 Aprile 2020 0 Di Redazione

Durante un aggiornamento televisivo sull’emittente Cilento Channel il sindaco Adamo Coppola di Agropoli ha espresso perplessità riguardo le parole di Toni Aloia sul COVID Hospital di Agropoli.

Le parole di Coppola

“Il sindaco di Vallo della Lucania Toni Aloia ha voluto difendere la sua città, io invece soltanto l’ospedale. Credo che questo non sia il momento del campanilismo, non ha senso, è una vecchia pratica della politica che non fa bene al nostro territorio. Questo è il mio pensiero ma non so quale sia quello del sindaco di Vallo”.

Dubbi sul pensiero

Aloia negli ultimi giorni aveva espresso dubbio sul COVID Hospital di Agropoli, definendolo non necessario in quanto la sola conversione dei reparti negli ospedali già attivi sarebbe stata sufficiente: “Il sindaco di Vallo – ha detto Coppola – ha due ruoli, sia quello politico che dirigenziale in quanto Primario del reparto di Cardiologia di Vallo della Lucania. Proprio per questo mi stupiscono le sue parole, tutti i tecnici e sanitari ci hanno sempre detto che isolare i COVID center era fondamentale in questa emergenza e sentir dire il contrario da lui mi ha stupito. Inoltre mi sarei aspettavo sostegno nei confronti di Agropoli ma evidentemente mi sbagliavo”.

(857)