Covid, due decessi in provincia di Salerno

Covid, due decessi in provincia di Salerno

9 Novembre 2020 0 Di Redazione

Covid, due decessi in provincia di Salerno. Il sindaco di Buonabitacolo si scaglia contro l’ASL: “Non c’è assistenza”.


Sono due i decessi registrati nelle ultime 24 ore in provincia di Salerno. Si tratta di una persona di Buonabitacolo, residente della casa di riposo “Sacro Cuore” di un’anziana 88enne deceduta presso l’ospedale di Sapri.

Covid, due decessi in provincia di Salerno

Ma è soprattutto il primo caso ad alimentare aspre polemiche che arrivano dalle parole del sindaco di Buonabitacolo Giancarlo Guercio verso l’ASL: “La notizia addolora e sconcerta. È inaccettabile che l’asl non riesca a garantire i ricoveri e le cure ospedaliere. Il caso della signora deceduta è stato più volte sollevato nei giorni scorsi e non sono stati garantiti i livelli essenziali di assistenza. È un fatto grave che sarà sottoposto alle autorità competenti. Nella struttura ci sono altri anziani bisognosi di cura e quanto si sta facendo non risulta sufficiente per la salvaguardia e la tutela della salute delle persone fragili. Buonabitacolo non vuole altri morti. Vuole le cure essenziali di un Paese che si dica civile“.

Per quanto riguarda, infine, l’anziana di Sapri purtroppo il covid ha peggiorato un quadro clinico già complesso. Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi.

(158)