Covid, De Luca: “Tra un mese rischiamo cinquemila contagi”

Covid, De Luca: “Tra un mese rischiamo cinquemila contagi”

25 Settembre 2020 0 Di Redazione

Covid, De Luca: “Tra un mese rischiamo cinquemila contagi. Siamo pronti a chiudere tutto”.


Il Governatore De Luca durante l’appuntamento social di questo pomeriggio ha allarmato la popolazione sui dati epidemiologici riguardanti il Covid nelle prossime settimane.

Covid. le parole di De Luca

“La previsione che fanno i nostri epidemiologi da qui al 21 ottobre è di un incremento di 5mila contagi – ha detto De Luca -. Oggi abbiamo 371 persone ricoverate per ricoveri ordinari su 552 posti letto disponibili per pazienti Covid. Possiamo impegnarci in tempi brevi ad arrivare a 900 posti letto. Abbiamo una percentuale di asintomatici molto più elevata rispetto a marzo. Questo significa che abbiamo meno casi nelle terapie intensive. Il dato è gestibile ma dobbiamo lavorare guardando a quello che accadrà a breve. La situazione sarà delicata e abbiamo come obiettivo avere 1000 posti letto”.

Il neo eletto presidente ha parlato anche della possibilità di nuove chiusure: “Siamo in piena epidemia – ha tuonato De Luca – L’ondata è già in atto. Nell’ultima settimana il dato dei contagi è oscillato fra i 180 e i 250, a fine marzo avevamo 100 contagi giornalieri. A fine aprile oscillavano tra i 30 ed i 40. Sulla base dei numeri siamo in una situazione più pesante. Non si scherza più: non è più possibile. Le alternative sono semplici: o conviviamo con il Covid fino al vaccino rispettando regole rigorosissime oppure l’alternativa inevitabile fra una o due settimane sarà la progressiva chiusura delle attività economiche e commerciali”.

Covid, De Luca: "Tra un mese rischiamo cinquemila contagi" - Gwendalina.tv

(653)