AttualitàPRIMO PIANO

Covid, Campania resta zona rossa

Covid, Campania resta zona rossa. Provvedimento fino a dopo le festività pasquali.


Torna a salire l’indice di contagio in Campania, con il rapporto tra nuovi positivi e tamponi analizzati resta sopra il 10% dopo 24 ore di apparente “tregua”. Sono stati 1.997 i nuovi positivi ai soli tamponi molecolari in Campania in un giorno, a fronte di 18.420 tamponi (anch’essi esclusivamente molecolari) analizzati nei laboratori della regione. Preoccupa invece il dato relativo ai sintomatici: 628 nella sola giornata di ieri, e dato che si conferma tra le 600 e le 700 unità giornaliere.

Da ieri intanto si è ripartiti con la somministrazione del vaccino Astrazeneca, a partire dalle 15 del pomeriggio. Già in mattinata, aveva fatto sapere Palazzo Santa Lucia, sarebbero invece riprese le convocazioni secondo il calendario regolare stilato dalla Regione Campania.

Confermata, inoltre, anche la zona rossa in Campania, che durerà almeno fino al 6 aprile, ovvero dopo Pasqua: sarà dunque la seconda festività pasquale consecutiva in lockdown, con l’obbligatorio addio anche alla tradizionale gita fuoriporta di Pasquetta. La speranza è che i dati possano consentire poi alla Campania di rientrare in zona arancione o gialla subito dopo le festività.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina