COVID-19: via ai test sull’uomo per il vaccino nato a Roma

COVID-19: via ai test sull’uomo per il vaccino nato a Roma

26 Aprile 2020 0 Di Redazione

COVID-19. Il vaccino nato a Roma sarà presto sperimentato su 40 volontari, lo comunica l’Istituto Spallanzani centro di riferimento per la pandemia in Italia.

Al via i primi test

Si partirà probabilmente in estate, massimo entro luglio, mentre fino alla fine di maggio verranno selezionati i volontari che faranno da test per la prima fase di sperimentazione.

Sperimentazione con fondi pubblici

Una grande scommessa in cui credono sia la Regione Lazio che i ministeri dell’Università e della Salute giacché la sperimentazione, al momento, verrà avviata con finanziamenti pubblici. «È la nostra principale sfida – commenta l’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato – speriamo di partire presto, siamo l’unica Regione ad avere investito sulla sperimentazione».

Fino al vaccino comportamenti limitati

Intervenuto a Studio24 su Rai News il direttore dello Spallanzani Ippolito ha precisato: “Fino a quando non ci sarà il vaccino, non potremo condurre la stessa vita di prima. Comportamenti sociali, modelli e spazi dovranno essere completamente ridefiniti“.

(110)