Contagi in Campania, De Luca: “Rischiamo di farci male”

Contagi in Campania, De Luca: “Rischiamo di farci male”

24 Luglio 2020 0 Di Redazione

Contagi in Campania, De Luca: “Rischiamo di farci male, l’Italia non è un modello d’efficienza, l’unica arma di protezione sono i comportamenti dei cittadini.


Il Governatore De Luca nella sua consueta diretta del venerdì ha tuonato contro gli atteggiamenti irresponsabili di troppi cittadini. Atteggiamenti che potrebbero costare caro all’intera regione Campania.

“Rischiamo di farci male”

“Possiamo convivere in tranquillità solo se i nostri cittadini sono responsabili e adottano comportamenti rigorosi. Altrimenti rischiamo di farci male e di non arrivare a settembre. Siccome il sistema dei controlli in Italia non è un modello d’efficienza, l’unica arma di protezione sono i comportamenti dei cittadini. Ci sono casi al di là di quelli d’importazione dovuti a episodi di irresponsabilità, persone che andavano a feste, si raggruppavano in comitive senza mascherine, la movida ormai nessuno ha la mascherina, così andiamo a sbattere, non va bene”.

Oggi nuova task force

“Verificheremo nella riunione di oggi se prendere altri provvedimenti. O facciamo ora piccoli sacrifici o nel giro delle prossime due settimane saremmo costretti a fare grandi sacrifici. I piccoli sacrifici sono l’uso continuo della mascherina nei locali chiusi, nei negozio quando vi sono assembramenti. Vedo gruppi di persone, anche di 10, che stanno insieme e parlano a distanza ravvicinata senza mascherina. Questi sono comportamenti irresponsabili. Dovremmo introdurre misure più rigorose”.

(266)