Attualità

Come sarà l’ospedale di Agropoli

Nella giornata di ieri il sindaco Adamo Coppola, come di consueto, ha pubblicato sulla sua pagina istituzionale un video messaggio per i cittadini. Il tema questa volta l’ospedale di Agropoli e tutti i dettagli emersi dopo un sopralluogo.

Leggi anche: tutti contagi nel Cilento

Le parole di Coppola

“Siamo stati all’ospedale di Agropoli per un sopralluogo, come me i Dottori Chiumiento e Pellegrino, responsabili dell’emergenza COVID-19 in Campania; il Dir. degli ospedali di Vallo e Agropoli il Dott. De Vita; e l’Architetto Pilerci che sta dirigendo i lavori.

All’esterno della struttura – dice sempre Coppola – verrà allestita la tenda del triage. Una struttura che porterà direttamente al pronto soccorso dove verranno allestiti i primi sei postazioni di terapia intensiva. Al piano di sopra altri dodici posti, nell’area dove c’erano le sale operatorie. Al secondo piano, invece, su tutto l’area. ma qui i lavori potrebbero durare tre settimane. potremmo avere altri trentotto posti di terapia intensiva e sub-intensiva”.

I tempi

“Questi posti letto saranno pronti praticamente da subito. Stiamo completando il trasferimento del reparto dei disturbi alimentari per motivi di vicinanza all’area Covid. Riassumendo – conclude Coppola – potremmo avere in pochissimi giorni i primi 18 posti e successivamente altri 38 posti. Un numero importante per il nostro territorio che ci garantisce la sicurezza dei cittadini”.

Medici e attrezzature

“Tutti i lavori – precisa Coppola – devono essere completamente autorizzati. Abbiamo letto le parole molto preoccupate di De Luca per le attrezzature in ritardo in Campania. Speriamo che arrivino presto, stesso discorso per i medici che dovranno lavorare ad Agropoli”.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina