Cronaca

Cilento – Operazioni di soccorso in mare

Durante il pomeriggio di domenica, una persona a bordo di un’imbarcazione a vela, a causa di una avaria tale da compromettere la sicurezza della navigazione e della vita umana in mare ad una distanza di circa mezzo miglia nautiche dalla costa di Punta Licosa del Comune di Castellabate, è stato soccorso dagli uomini della guardia costiera di Agropoli.

Nel primo pomeriggio, è giunta alla sala operativa dell’ufficio circondariale marittimo di Agropoli, una chiamata di soccorso da parte di un diportista che notava l’imbarcazione da diporto a vela in difficoltà, alla deriva.
La sala operativa dirottava sul posto la dipendente motovedetta Cp 855 Searche And Rescue unitamente alla motovedetta Cp 582 già in zona in quanto impegnata per pattugliamento del litorale di giurisdizione e al battello pneumatico G.C. B/90. Raggiunta l’imbarcazione e sinceratosi del buono stato di salute del diportista, coordinava le operazioni di assistenza dell’unità a vela. Le operazioni terminavano con successo nel tardo pomeriggio, con l’ormeggio in sicurezza dell’unità a vela nel sorgitore di San Marco di Castellabate.

Per le emergenze in mare non perdete tempo: contattate il numero 1530, attivo su tutto il territorio nazionale 24 ore su 24.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina