Cilento, giornata nera: tre vittime di covid

Cilento, giornata nera: tre vittime di covid

19 Novembre 2020 0 Di Redazione

Cilento, giornata nera: tre vittime di covid. I decessi ad Ascea, Castel San Lorenzo e Buonabitacolo.


Ancora una giornata nera per il Cilento che piange tre vittime del covid in sole ventiquattro ore. Le vittime erano originarie di Ascea, Castel San Lorenzo e Buonabitacolo.

Cilento, giornata nera: tre vittime di covid

Ascea piange Giuseppina Iemma, 75 anni, era ricoverata presso il covid hospital di Agropoli. E’ la prima vittima che si registra ad Ascea, a dare l’annuncio il sindaco Pietro D’Angiolillo.

Anche la vittima di Castel San Lorenzo, una donna di 84 anni, è decuduta presso il covid hospital di Agropoli. “Il lutto provocato dal Covid-2019 tocca la nostra Comunità. Purtroppo, la nostra Compaesana – ricoverata per contrastare il terribile nemico – non ce l’ha fatta”. Così dal Comune di Castel San Lorenzo annunciano il primo decesso per covid nel centro cilentano. 

L’ultima vittima, infine, è purtroppo ancora un’ospite della RSA di Buonabitacolo dove un focolaio ha causato già tre decessi. La vittima è Francesco Racioppi, 83 anni. Era ricoverato presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla dopo essere risultato positivo al coronavirus.

(651)