CronacaPRIMO PIANO

Covid, Cetara applica il lockdown “fai da te”

Covid, Cetara applica il lockdown “fai da te”. Negozi aperti fino alle 14 e nel fine settimana chiusi anche i generi alimentari.


Il sindaco di Cetara Roberto Della Monica, alla notizia del 15esimo contagio, ha comunicato di aver disposto la chiusura, fino al 15 novembre, delle scuole di ogni ordine e grado, con le attività commerciali, le strade pubbliche, il Cimitero, il Comune e le Chiese.

Covid, Cetara applica il lockdown “fai da te”

Un semi lockdown per frenare l’esplosione del virus nel borgo marinaro che nelle ultime ore ha visto raddoppiare il numero dei contagi (fino a ieri se ne registravano 7).

I negozi, compresi esercizi per la vendita di generi alimentari, resteranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 14. Il sabato l’orario si prolunga fino alle 18. La domenica esercizi chiusi per tutta la giornata. Per i controlli il primo cittadino ha chiesto al Prefetto l’invio di forze di Polizia per i controlli alle strade cittadine, specie nella zona porto, che sarà chiusa, per evitare assembramenti.

«Misure che non ho certo preso a cuor leggero – ha spiegato Della Monica visibilmente stanco e provato – ma la situazione è molto seria. Il virus purtroppo è in mezzo a noi. Possiamo fare tutti i tamponi che vogliamo ma dobbiamo cercare di rimanere a casa, di scendere solo per la spesa».

https://www.facebook.com/rdellamonica1/videos/10225346826448124

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina