CronacaPRIMO PIANO

Castellabate: salgono i positivi, prolungata zona rossa

Castellabate: salgono i positivi, prolungata zona rossa. L’annuncio del sindaco f.f. Luisa Maiuri.


Continuano a salire i contagi nel comune di Castellabate che negli ultimi giorni ha fatto registrare 46 contagi. La situazione preoccupa e non poco il sindaco facente funzioni Luisa Maiuri che nelle ultime ore ha disposto il prolungamento della zona rossa anche nei giorni in cui vi era un allentamento delle misure stabilite dal governo.

Castellabate: salgono i positivi, prolungata zona rossa

L’ASL oggi mi ha comunicato altri 16 casi positivi, tutti contatti di casi precedenti. Tutte le persone sono in isolamento.

Considerato l’evolversi della situazione, ho appena firmato l’Ordinanza n.68 con la quale ho disposto che nei giorni 28,29 e 30 dicembre su tutto il territorio comunale continueranno ad applicarsi le stesse disposizioni previste nei giorni 24,25,26 e 27 dicembre col divieto di qualsiasi tipo di mobilità non giustificata da comprovate esigenze e motivi di necessità mediante autocertificazione. La difficoltà del momento richiede misure precauzionali più restrittive, alle quali dobbiamo attenerci al fine di contenere al massimo i contagi.Mi appello al vostro senso di responsabilità nell’evitare sempre e comunque qualsiasi situazione di incontri legati a questo momento di festività e che possono esporre a rischi. Queste le parole del sindaco Maiuri.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina