Cronaca

Capaccio Paestum – Assalto al bancomat della Bcc, ladri in fuga

Questa notte alcuni malviventi hanno tentato l’assalto al bancomat della filiale della Bcc Capaccio Paestum che si trova nell’area archeologica.

Il colpo però non è riuscito per l’intervento tempestivo dei carabinieri che hanno sventato il tutto grazie alla segnalazione di una società di vigilanza privata.

I fatti si sono svolti intorno alle ore 3.15 di notte.

Quattro o cinque banditi con il volto coperto, a bordo di un carro attrezzo con tanto di gru, ma anche con una Maserati scura di grossa cilindrata, hanno tentato di portare via la cassaforte dello sportello automatico.

I ladri hanno posizionato il camion davanti al bancomat e dopo aver sfondato una porta secondaria è scattato l’allarme della filiale.

Nei pressi del bancomat una vettura della vigilanza privata “La Torre” che ha allertato immediatamente i carabinieri.

I carabinieri giunti sul posto hanno messo in fuga i malviventi che si sono fiondati a bordo della Maserati in direzione Cafasso, lasciando sul posto il carro attrezzi ancora in moto.

Per catturare i fuggitivi sono attualmente disposti numerosi posti di blocchi, in sinergia con altre compagnie della zona per presidiare le possibili vie di fuga dei malviventi.

Le indagini sono coordinate dalla compagnia di Agropoli comandata dal capitano Francesco Manna.

Nella mattinata di oggi sono state acquisite le immagini di numerose videocamere di sorveglianza installate nella zona.

Si tratta della terza volta in pochi mesi in cui la Bcc Capaccio Paestum finisce nel mirino di quella che ora sembra sempre più una banda specializzata in furti simili.

 

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina