Cronaca

BATTIPAGLIA – Sorpassa a 200 Km/h l’auto dei carabinieri: agli arresti pregiudicato con la droga in auto

E’ costato caro al pregiudicato saprese un sorpasso a circa 200 km/h ad una macchina “civetta” dei Carabinieri che transitava lungo la corsia sud dell’autostrada, tra Salerno e Pontecagnano.

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Battipaglia, vistisi quasi travolti da quell’Opel Astra che superando tutti i limiti consentiti dalla legge, viaggiava a quasi duecento km all’ora, hanno pensato bene di “investigare” sulle ragioni di tanta fretta ed è stato cosi che hanno immediatamente chiesto ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Battipaglia di intercettare l’auto.

La gazzella dell’Arma si è posizionata in autostrada e dopo alcuni minuti ha ingaggiato l’inseguimento con l’auto segnalata che ha accennato a decelerare solo quando ha sentito le sirene. L’uomo a bordo, un 52enne di Sapri, pregiudicato, ha balbettato una scusa inverosimile a giustificazione della sua folle corsa e si è cosi deciso di procedere alla perquisizione dell’auto, che ha portato alla scoperta,nel bagagliaio, di ben dieci panetti di hashish per un peso complessivo pari ad un chilogrammo, subito sequestrato.

I Carabinieri ritengono che lo stupefacente, visto l’ingente quantitativo, non fosse destinato al solo mercato del golfo di Policastro e non scartano l’ipotesi che almeno parte dei panetti fossero destinati a più fiorenti piazze di spaccio come la piana del Sele.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina