Batterio killer, ancora una vittima all’ospedale di Eboli

Batterio killer, ancora una vittima all’ospedale di Eboli

27 Settembre 2020 0 Di Redazione

Batterio killer, ancora una vittima all’ospedale di Eboli. E’ la seconda in poche settimane, si teme per un altro paziente in gravi condizioni.


Ancora una vittima del batterio killer all’ospedale di Eboli. Si tratta di di una pensionata di 76 anni arrivata nel presidio salernitano per altre patologie.

Batterio killer, si teme per un altro paziente

Quelle delle ultime ore è la seconda vittima in poche settimane mentre si teme per la vita di un’altra paziente anch’essa ricoverata in isolamento.

Negli ultimi giorni era stata effettuata una massiccia sanificazione al reparto di medicina ma da quanto trapelato l’operazione non ha dato i frutti sperati.

La situazione, insomma, continua ad essere preoccupante. La prima vittime è arrivata intorno a metà settembre. Un paziente ricoverato per una frattura e poi morto a distanza di poche settimane proprio a causa del batterio. L’uomo sarebbe finito prima in coma e poi deceduto quaranta minuti dopo il suo trasferimento al “Cotugno” di Napoli.

(111)