Baronissi, infermiere positivo al covid si suicida lanciandosi dal balcone

Baronissi, infermiere positivo al covid si suicida lanciandosi dal balcone

13 Novembre 2020 0 Di Redazione

Baronissi, infermiere positivo al covid si suicida lanciandosi dal balcone. La tragedia ha scosso tutta la comunità.


All’alba di ieri a Baronissi, nella frazione Antessano, un infermiere di 48 anni presso l’azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona,  si è lanciato, all’alba, dal balcone della sua abitazione perdendo la vita.

Baronissi, infermiere positivo al covid si suicida lanciandosi dal balcone

Da qualche giorno era risultato positivo al Covid, probabilmente contratto sul luogo di lavoro. Purtroppo però l’uomo soffriva anche di depressione e ieri mattina la malattia ha avuto il sopravvento facendogli compiere l’insano gesto. Con grandi probabilità il suo stato d’animo già turbato non è riuscito a superare anche la paura del virus.

Nulla hanno potuto i soccorsi della Croce Rossa, quasi sicuramente ha perso la vita sul colpo. L’uomo lascia una moglie e due figlie.

(1774)