Politica

Appello di Fasano alla Regione: “non dimentichi le imprese edili”

L’on. Fasano lancia il suo appello alla Regione. Sono circa 600 i milioni di debiti che essa vanta verso le imprese edili. Si auspica un piano d’azione serio per evitare il tracollo

L’emergenza che sta interessando il Paese ha duramente flagellato il settore edile. In particolare in Campania dove l’on. Fasano denuncia i debiti verso le imprese locali del settore edile vantati dalla Regione.

L’allarme di FederCepi Costruzioni

Il presidente di FederCepi Costruzioni Antonio Lombardi, due giorni fa dopo aver espresso il proprio apprezzamento verso le misure adottate dalla Regione ha sottolineato i debiti vantati. Egli ha dichiarato: La Regione avrebbe potuto cogliere questa opportunità per saldare quanto deve alle imprese edili per il 2019. Senza risorse o investimenti aggiuntivi, quindi, ma semplicemente pagando il dovuto per lavori realizzati”. L’importo complessivo ammonta a circa 630 milioni di euro.

L’appello di Fasano

Così il deputato salernitano di Forza Italia Enzo Fasano ha condiviso la preoccupazione di Lombardi. Questo il suo appello: “Il governatore De Luca non dimentichi queste categorie e metta in campo un piano d’azione serio per evitare il tracollo del settore“. Pertanto, il deputato si auspica una immediata soluzione per abbattere i tempi di pagamento.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina