Agropoli, scuole: richiesta da parte del sindaco di posticipare l’inizio

Agropoli, scuole: richiesta da parte del sindaco di posticipare l’inizio

24 Agosto 2020 0 Di Redazione

Agropoli, scuole: richiesta da parte del sindaco di posticipare l’inizio. “La data del 14 settembre non ci piace molto”.


Continua a tenere banco al riapertura delle scuole in programma per il 14 settembre. La data non piace a tutti soprattutto per la vicinanza con le elezioni regionali in programma il 20 e 21 settembre.

Dello stesso avviso il sindaco Adamo Coppola che in una diretta proprio oggi ha palesato la volontà di richiedere un posticipo dell’inizio dell’anno scolastico.

Agropoli, scuole: richiesta da parte del sindaco di posticipare l’inizio

“La data del 14 non ci piace molto – detto il sindaco Coppola – la temperatura è ancora alta e inoltre essendo una città turistica in quel periodo abbiamo ancora tante presenze nel territorio comunale”.

“Preferirei allungare l’inizio a fine settembre e abbiamo presentato le nostre dimostranze agli organi competenti per aprire dopo le elezioni. Il problema reale sarebbe aprire per quattro giorni, sanificare, poi far svolgere le elezioni e sanificare nuovamente prima della ripresa che scolastica che ovviamente avverrebbe a metà settimana”.

Per quanto riguarda invece la questione banchi conclude il sindaco – abbiamo preferito agire personalmente come ente e abbiamo già ordinato i banchi singoli per tutti gli istituti. La prossima settimana – inoltre – avverranno anche le prime consegne”.

(730)