PoliticaPRIMO PIANO

Agropoli, porte scorrevoli in Consiglio Comunale: tutti i movimenti dell’era Coppola

Le dimissioni di Massimo La Porta da Presidente del Consiglio Comunale di Agropoli non sono di certo l’unico colpo di scena dell’amministrazione Coppola che nei cinque anni di mandato ha fatto registrare altre diverse dimissioni e anche numerosi cambi di casacca.

Le prime dimissioni a far rumore furono senza dubbio quelle di Nino Cianciola e Monica Pizza, entrambi appartenenti alla “Lista Coppola” ed entrambi forti di un gran numero di preferenze raccolte nelle ultime elezioni amministrative. Fu la prima crisi per l’amministrazione Coppola che però superò il tutto riorganizzando il Consiglio Comunale in breve tempo. Dopo Pizza e Cianciola è impossibile non citare il nome di Elvira Serra, dimessasi dalla carica di vicesindaco (ruolo poi preso da Eugenio Benevento). Per la Serra si trattò anche dell’uscita dal Partito Democratico per poi passare ad Italia Viva durante le ultime elezioni regionali.

Altri due pezzi persa dalla “Lista Coppola” sono stati Gisella Botticchio, passata all’opposizione con la LEGA, e Salvatore Coppola, aggiuntosi al Gruppo Misto in Consiglio Comunale. Stesso destino per Lele Di Nardo e Gian Luigi Verrone (PD). Un altro cambio, inoltre, c’è stato nella lista “Agropoli Oltre” con le dimissioni di Maria Stella Bonora e il subentro di Bruno Bufano.

Infine c’è il nome di Franco Di Biasi, passato dal Partito Democratico al Partito Socialista. Nonostante i rapporti politici si siano quasi azzerati con il sindaco Coppola l’ex dem rimane in consiglio dichiarandosi però indipendente. Altra posizione questa da tenere molto sotto controllo, non solo in vista delle prossime amministrative ma anche nei prossimi giorni quando Coppola verrà chiamato ad un confronto con il Consiglio Comunale per eleggere il nuovo Presidente e valutare la posizione dell’assessore Roberto Mutalipassi da sempre vicino alla “coalizione” di La Porta.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato blocco pubblicitario

Abbiamo rilevato che hai attivato un software per il blocco delle pubblicità. La nostra testa online ha bisogno di queste inserzioni per rimanere attiva e garantire un servizio di qualità. Non ti chiediamo nulla se non di vedere qualche banner in cambio di notizie aggiornate. Grazie La TV di Gwendalina