Agropoli, gruppo di mamme contro il sindaco: “Vogliamo la didattica in presenza”

Agropoli, gruppo di mamme contro il sindaco: “Vogliamo la didattica in presenza”

23 Dicembre 2020 0 Di Redazione

Agropoli, gruppo di mamme contro il sindaco: “Vogliamo la didattica in presenza”. Polemiche in vista dell’eventuale ripresa a Gennaio.


Un gruppo di genitori di Agropoli, a loro detta “foltissimo”, ha scritto una lettera indirizzata al sindaco di Agropoli Adamo Coppola nella quale esprimono parere discordante sull’eventuale proroga della chiusura delle scuole.

Agropoli, gruppo di mamme contro il sindaco: “Vogliamo la didattica in presenza”

“Non accetteremo – si legge nella missiva – più nessuna revoca sulla data nazionale di apertura delle scuole, se ciò non avverrà, oltre a procedere per vie legali, partirà con cortei, scioperi e boicottaggi a tutti gli eventi che realmente causano assembramento… altro che scuola!”.

Sono tante, inoltre, le critiche mosse verso il primo cittadino. Reo, secondo il “foltissimo gruppo di genitori”, di aver presenziato o favorito a manifestazioni che avrebbero favorito assembramenti.

Agropoli, gruppo di mamme contro il sindaco: "Vogliamo la didattica in presenza" - Gwendalina.tv