A Vallo e Polla verrà conservato il vaccino

A Vallo e Polla verrà conservato il vaccino

22 Dicembre 2020 0 Di Redazione

A Vallo e Polla verrà conservato il vaccino. I due ospedali scelti come centri di stoccaggio del vaccino anti covid.


Sono stati individuati gli ospedali in provincia di Salerno che ospiteranno il vaccino in attesa della somministrazione di massa che avverrà all’inizio del 2021. Le prime dosi, infatti, arriveranno già a fine 2020 ma la prima fase di somministrazione avverrà solo a Napoli.

A Vallo e Polla verrà conservato il vaccino

Dall’inizio del 2021, invece, al via la campagna in tutta la regione. Gli ospedali di Polla e Vallo della Lucania sono stati individuati come hub per la conservazione del vaccino. In provincia di Salerno scelti anche l’Umberto I di Nocera Inferiore, il Ruggi di Salerno, il Santa Maria della Speranza di Battipaglia.

Il vaccino sarà conservato in frigoriferi a -70°. Temperatura fondamentale per garantire l’efficacia del siero anti covid.