46enne scomparso a Montano Antilia

46enne scomparso a Montano Antilia

12 Aprile 2020 0 Di Redazione

La vicende del giovane di Montano Antilia che ieri notte ha aggredito i Carabinieri a Vallo della Lucania si avvale di nuovi sviluppi. Il ragazzo, infatti, dopo essere stato dimesso dal San Luca ha fatto perdere le sue tracce. Grande, chiaramente, la preoccupazione dei suoi famigliari.

L’appello del Sindaco

Il sindaco di Montano Antilia Luciano Trivelli ha lanciato un annuncio sui social network: “Il giovane, nostro concittadino, dopo essere stato trasportato all’ospedale San Luca in uno stato di alterazione psicomotoria, ha fatto perdere nuovamente le sue tracce dopo essere stato calmato e dimesso dal presidio. Chiaramente la famiglia è molto preoccupata.

La descrizione

Il giovane, di circa 46 anni, è di statura media, robusto è facilmente identificabile per la lunga chioma raccolta in un codino. Al momento della sparizione indossava una giacca beige e dei pantaloni scuri.

Iniziate le ricerche

Il sindaco ha infine concluso chiedendo aiuto a chiunque avesse potuto incontrarlo: “Chiaramente stiamo facendo il possibile per ritrovarlo. Abbiamo attivato sia le forze dell’ordine che la Protezione Civile e preghiamo chiunque abbia notizie di contattarci immediatamente. Aiutateci a trovare questa giovane vita purtroppo scossa dal coronavirus”.

(566)